Denti mancanti

E’ possibile che nell’arco della vita si sia costretti ad eliminare uno o più denti non recuperabili altrimenti o che manchino sin dalla nascita (Agenesia dentale) o che siano andati persi a causa di un trauma.

Dobbiamo sostituirli?
Certamente sì e nel più breve tempo possibile.

Come?

Il modo più naturale, fisiologico e gratificante per il paziente è la PROTESI FISSA, ancorata sugli altri denti vicini o su viti (Impianti) al titanio inseriti nell’osso. Questa soluzione è sempre da preferirsi sia perché ristabilisce una anatomia assai vicina a quella naturale, sia perché offre un risultato terapeutico di più lunga durata.

A volte non è possibile procedere per questa strada ed allora occorre utilizzare una PROTESI RIMOVIBILE PARZIALE (Scheletrato) o una PROTESI RIMOVIBILE TOTALE (Dentiera). Quasi sempre vi è la concreta possibilità di migliorare la stabilità delle protesi mobili con ganci, attacchi, ritenzioni sia su denti, molto più spesso utilizzando gli Impianti in titanio.

L’Odontoiatra protesista del nostro studio è il dottor Francesco Ferrandina.

Chi si occupa dei denti mancanti nel nostro studio

Dott.sa Rossana Bradascio
Dott.re Francesco Ferrandina
Dott. Nicola Basile: Odontoiatra